Lo sport è la nostra passione: Bike e non solo…

Ciclismo tra Marche e Emilia Romagna

Se il cicloturismo è la tua passione e adori scoprire sempre nuovi percorsi in Italia, nei prossimi paragrafi troverai un’analisi dettagliata dei percorsi ciclabili tra Emilia Romagna e Marche, due regioni che costituiscono un vero e proprio paradiso per lo sport del ciclismo e i suoi amanti e sostenitori, oltre a percorsi di stupefacenti panorami tra costa, spiagge e colline. La passione per la bici e le piste ciclabili spinge gli sportivi ad una curiosità naturale per vivere le zone della penisola su due ruote, e sono molte i percorsi che offrono una vista naturale spettacolare, che è possibile percorrere tra le regioni di Marche e Emilia Romagna. I nostri alberghi sono la metà ideale per gli amanti delle 2 ruote perchè sono Hotel per Ciclisti Cattolica.

La ciclovia adriatica

La ciclovia più importante d’Italia è la Trieste – Santa Maria di Leuca, che attraversa tutta la costa Adriatica per 1300 km passando dall’Emilia Romagna alle Marche e arrivando fino al punto più a sud della Puglia. La ciclovia è divisa in diverse zone a traffico variabile, alcune più percorse altre meno, il percorso fiancheggia il mare ed è sempre pianeggiante. Nella zona dell’Emilia Romagna vi sono molti lidi che accompagnano il ciclista durante il tratto, fino alle bellezze architettoniche di Ravenna, per poi ritornare sulle spiagge di Cesenatico. Da Porto Recanati a Porto d’Ascoli si entra nella parte marchigiana della pista, splendidi panorami, coste, mare e Catelli saranno la cornice perfetta del viaggio a due ruote.

Le numerose piste ciclabili e gli splendidi panorami

L’Emilia Romagna è il perno centrale che collega la penisola da nord a sud, i percorsi ciclabili sono i più puliti e ordinati di Italia e consentono di percorrere il territorio al 100% godendosi panorami insormontabili tra coste, mare e splendide costruzioni architettoniche. Il cicloturismo è in continua crescita, e sono sempre di più gli sportivi che si immergono nei percorsi tra Emilia Romagna e Marche, veri e propri sentieri da esplorare su due ruote che garantiscono divertimento e splendidi panorami. Lombardia Eurovelo 5, 6 e 7 e la citata ciclopista del Sole sono solo alcune delle innumerevoli possibilità di percorsi che la regione offre.
La primavera dei dolci sentieri marchigiani offre profumi unici e tappe con splendidi panorami, La Falconara e la Colombaia – Genca è una delle tappe più bella e da percorrere tutto d’un fiato e restare qualche giorno per visitare i paesi antichi e i monumenti storici del luogo.

In sella! A scoprire nuovi sentieri.

Percorrere in bicicletta l’Emilia Romagna equivale a vedere le numerose forme geologiche dalla pianura a qualche collina, pertanto possiede i percorsi cicloturistici più belli d’Italia, ed è un vero tempio per gli amanti di questo sport. La ciclopista del Sole, la Ciclovia Adriatica, e Eurovelo 8 sono solo alcune delle meravigliose piste ciclabili presenti in Emilia Romagna.
Più particolari i sentieri delle Marche, la Gubbio – Urbino – Pesaro presenta percorsi ciclabili di vie secondarie dove è possibile ammirare il panorama della regione, le coste si alternano a percorsi interni di rara bellezza, attrezzati di bad and Breakfast dove riposare e passare delle splendide notti.
Viaggiare in bici tra l’Emilia Romagna e le Marche costituisce un percorso meraviglioso per gli sportivi che amano girare l’Italia in bici, studia l’itinerario più curioso e sali in sella per partire all’avventura.

Sei un amante del Nordic Walking clicca qui